Gabriele Gorobey

Data di nascita
15/12/1986

Soprannome
SBISI (abbreviazione di sbisighin dal triestino)

Luogo di nascita
Trieste, Italy

Destinazione preferita
Ovunque si possa vivere una nuova avventura. La destinazione è solo una parte del viaggio!

Montagna preferita
Non ho una montagna preferita, ma indubbiamente amo la roccia sana, anche se ammetto di avere un debole per le mie pareti di casa come il monte Robon e la parete del Bila Pec in Friuli Venezia Giulia, e tutte le falesie della Croazia che stiamo sviluppando...

Filosofia
Se pensi che l’avventura sia pericolosa, prova la routine. E' letale (cit. Paulo Coelho)

«se per te un sorriso è tutto
non c'è differenza tra vita o morte
c'è solo gioia
c'è solo amore
per chi lo sa capire
per l'animo puro ed il cuore aperto...
bisogna avere coraggio, lanciarsi, vivere
guardo indietro e amo tutto ciò che ho fatto
guardo avanti e ne voglio ancora
perchè per vivere mi basta un sorriso
il sole che splende
i miei amici
e un po' di musica»

(cit. Paola Chiaselotti)

Realizzazioni
8c+ lavorato e 8a+ a vista... Con il tempo amo sempre meno i numeri, “arrampicatoriamente” parlando. Dietro ogni salita, aldilà del grado c’è una storia, che rende quella realizzazione unica!

Momento di orgoglio nella vita
L’apertura della mia prima multipitch, con Andrea Polo.

Cause sostenute
Nella scalata, la ferma opposizione alle vie con prese scavate, migliorate o artificiali di qualsiasi tipo, pratica obsoleta ma purtroppo non ancora del tutto estinta.
Nella vita il rispetto per tutti, uno stile di vita semplice legato alla natura

Prodotti KONG preferiti
Sacca GENIUS, bloccanti FUTURA HAND e DUCK, casco LEEF, crash pad HORNET

Alpinisti di ispirazione
Molti alpinisti e arrampicatori del passato , con le loro storie e avventure e grandi imprese. Di attuali nutro una grandissima stima per Nicolas Favresse, per il suo modo di divertirsi, interpretare la scalata e assaporare questo stile di vita... e David Lama per la sua polivalenza.

Motto personale
Bon bon se fa!
Vivi e lascia vivere!
Poi ce ne sarebbero altri , ma è meglio non citarli...hahahah!!!

Cose che mi rendono veramente felice
Viaggiare in compagnia dei miei amici, condividere con loro nuove avventure. La birra fredda dopo una dura giornata verticale.

Vie preferite
Difficile da dire... tutte quelle che ho fatto mi hanno lasciato qualcosa… forse però quelle che ho chiodato, perchè dietro c’è un lavoro, la fatica, la ricerca dei metodi, spesso il dubbio di riuscire a fare I movimenti... e poi quando si passa e la riesci a salire la soddisfazione e immensa!!!

Debolezza
Diverse ovviamente, ma forse particolarmente per la scalata, l'incostanza nell'allenamento sulla plastica.

Tre cose che porto sempre nello zaino
- lampada frontale
- acqua
- barrette ai cereali rigorosamente in offerta al discount!!!

Social pages:

https://www.facebook.com/gabriele.gorobey