Calendario Corsi

IRATA Liv. 2

COSA E' L'IRATA
l'IRATA (Industrial Rope Access Trade Association) è un'organizzazione di rilevanza mondiale. Si tratta di una libera associazione i cui  membri sono imprese e tecnici che operano o fanno formazione al lavoro su fune in tutto il mondo. L'IRATA è riconosciuta come principale autorità mondiale in materia di lavoro su funi. Lo scopo dell'associazione è la promozione delle attività dei propri membri e lo sviluppo di un sistema sicuro di lavorare su funi.

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE IRATA
Le qualifiche IRATA sono basate su un codice di "buone pratiche" chiamato ICOP e su un codice di valutazione della formazione e di certificazione chiamato TACS. Ogni tecnico IRATA possiede un "diario di lavoro" sul quale vengono registrate le ore di lavoro effettuate utilizzando le tecniche previste dai codici di riferimento. La formazione di un tecnico IRATA è strutturata in tre livelli, Livello 1, livello 2, Livello 3. Tutti i livelli prevedono la frequenza di corsi con una durata di 5 giorni, 4 di formazione e 1 di esame. Durante i primi 4 giorni, i candidati apprendono un'ampia gamma di tecniche di lavoro su fune con relative tecniche di salvataggio. Oltre la crescita professionale, l'obiettivo è di superare l'esame finale (5°giorno) condotto da un esaminatore esterno.

IRATA LIVELLO 2  -   PROGRAMMA DEL CORSO

Un tecnico  IRATA L2 è:
a) in grado di dimostrare di avere le competenze necessarie ai livelli 1 e 2;
b) in grado di eseguire manovre complesse tra cui i frazionamenti , le deviazioni e le linee in tensione;
c) in grado di assemblare ed effettuare salvataggi in varie situazioni;
d) in grado di eseguire i compiti più complessi sotto la supoervisione di un tecnico IRATA L3 supervisor

e deve possedere qualche conoscenza di legislazione, dei requisiti di sicurezza e delle procedure da utilizzare nel lavori su funi.

Prerequisiti
a) L'allievo deve essere già un tecnico IRATA L1 con un minimo di esperienza di 12 mesi di lavoro su funi e 1000 ore di lavoro registrate su un diario di lavoro.
 
b) l'allievo deve essere in ottima condizione fisica e senza disabilità o condizioni sanitarie che possono pregiudicare la sicurezza. L'allievo deve essere anche fisicamente preparato per svolgere attività che richiedono forza. agilità e coordinazione, e deve essere in grado di superare i disagi e lo stress del lavoro in esterno con caldo, freddo, vento o comunque con condizioni meteo sfavorevoli.

Programma di teoria
Introduzione al corso.
Ripasso di tutte le sessioni tecniche del livello 1.
Linee in tensione.
Lavoro in trattenuta.
Linee vita orizzontali.
Scelta degli ancoraggi.
Lavoro di squadra e comunicazione.

Programma attività pratica

Equipaggiamento e assemblaggi:
Tecniche del livello 1.
Grande ancoraggio a Y.
Frazionamenti.
Deviazioni, protezione delle funi.
Attraversamento.
Lavoro in trattenuta e linee vita orizzontali.
Funi in tensione.

Manovre:
Vengono trattate tutte le tecniche del livello 1.

Progressione:
Vengono trattate tutte le tecniche del livello 1.

Salvataggio/trasporto:
Tecniche del livello 1.
Salvataggio in salita.
Salvataggio da una situazione di arrampicata artificiale.
Salvataggio attraversando un frazionamento.
Salvataggio attraversando una deviazione.
Salvataggio da fune a fune.
Sollevamento a calata da una piattaforma.
Sollevamento sospeso.
Sollevamento laterale. 

Esame:
L'allievo deve dimostrare attitudine ed esperienza.
L'allievo deve dimostrare consapevolezza dell'importanza della propria sicurezza e del rispetto delle normative sulla sicurezza sul lavoro.
L'esame pratico è sull'equipaggiamerto e l'assemblaggio, sulle manovre da effettuare su percorso già preparato, sulla progressione, sul salvataggio e il recupero.

Documentazione rilasciata ai partecipanti
Attestato di frequenza al corso.
Dispensa con i contenuti del corso svolto.




Calendario